Amministrazione Trasparente

Indennità regionale fibromialgia - Annualità 2024-

Data di pubblicazione: 05/03/2024

Data di ultimo aggiornamento: 11/03/2024

Durata obbligo di pubblicazione: Dal 05/03/2024 al 30/04/2024

Presentazione istanze: dal 01.04.2024 al 30.04.2024

Con la  Legge regionale n. 05 del “18 gennaio 2019 Disposizioni per il riconoscimento, la diagnosi e la cura della fibromialgia” come modificata dall’art. 12 della L.R. 22 del 12 dicembre 2022,  è stato istituito in via provvisoria e sperimentale, un sostegno economico denominato “Indennità regionale fibromialgia (IRF)” finalizzato a facilitare, sotto l’aspetto economico, il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti in Sardegna affetti da fibromialgia.

L’IRF è erogata nella forma di contributo a fondo perduto una tantum e senza rendicontazione, pari a euro 800, in relazione alle disponibilità del bilancio regionale.

Per poter accedere al contributo è necessario:

  • essere residenti nel Comune di Senis;
  • essere in possesso della certificazione medica, di data non successiva al 30.4.2024, attestante la diagnosi di fibromialgia; la predetta certificazione deve essere rilasciata da un medico specialista (non da un medico di medicina generale) abilitato all'esercizio della professione e iscritto all'albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista;
  • non beneficiare di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia.

Per l'anno 2024, la domanda dovrà essere presentata dal 01.04.2024 e fino al 30.04.2024.

 

Normativa

Legge regionale n. 05 del “18 gennaio 2019

Visite alla pagina: 35